Big Data, spesa globale in crescita del 24% all’anno a 500 miliardi di dollari nel 2024

La crescente massa di dati da gestire impone alle aziende investimenti consistenti per l’analisi tramite analytics dei volumi di informazioni destrutturate raccolte in rete e sistemi sicuri di storage.

tera data

Il mercato globale dei Big Data raggiungerà una spesa globale complessiva di 500 miliardi di dollari nel 2024, con una crescita media (Cagr) annua del 24%. E’ quanto emerge da un report realizzato da Industrydataanalytics.com, secondo cui la crescita del mercato dei Big Data, combinata con il Cloud, rappresenta la combinazione migliore per affrontare le crescenti preoccupazioni del mercato sul fronte sicurezza. A spingere la crescita di investimenti è la necessità di analizzare e monitorare l’enorme massa di dati generati dai click degli utenti, che spingono le grandi organizzazioni dell’IT a finanziare un numero crescente di progetti di ricerca e sviluppo e acquisizioni mirate per non essere impreparate di fronte al boom dei dati da gestire.

La segmentazione dei mercati di riferimento basata sulle applicazioni

o Financial Analytics
o Risk Analytics
o Customer Analytics
o Operational Analytics

La segmentazione dei mercati di riferimento basata sugli utenti finali
o Banking & Finance
o Government
o Transportation & Logistics
o Aerospace and Defense
o IT & Telecommunication
o Healthcare
o Energy & Utilities
o Manufacturing
o Other Sectors (Education)

Dal punto di vista geografico, si legge nella presentazione del report, il Nord America sarà il mercato più consistente davanti all’Europa e all’area Asia-Pacifico.

La crescente massa di dati da gestire, secondo il report, impone alle aziende investimenti consistenti per l’analisi tramite analytics dei volumi di informazioni destrutturate raccolte in rete e sistemi sicuri di storage.

Fonte: Key4Biz

 

Posted in:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *