Competenze, servizi e infrastrutture: la ricetta di WindTre per l’innovazione

Wind Tre, guidata da Jeffrey Hedberg, supporta le aziende italiane nel percorso di digitalizzazione con le soluzioni e le competenze del brand Wind Tre Business. Paolo Nanni, Direttore Business & Wholesale di Wind Tre, illustra le strategie dell’operatore.

La sfida della Trasformazione Digitale rappresenta una grande opportunità di crescita e un’occasione unica per migliorare la competitività del tessuto produttivo italiano, in un contesto di mercato sempre più globale e in continua evoluzione. Tale cambiamento nasce nelle aziende dalla valorizzazione degli human skills, dei talenti e della loro creatività, si sviluppa attraverso l’innovazione dei processi produttivi e dei modelli di business, inoltre, fa leva sull’adozione di infrastrutture e servizi digitali affidabili e resilienti, in grado di garantire una crescita stabile nel tempo e una esperienza d’uso semplice e intuitiva.

Questi sono alcuni dei fattori chiave che ci ispirano nel progettare le soluzioni di Business Transformation che accompagnano le nostre aziende e la Pubblica Amministrazione nell’affascinante percorso dell’innovazione digitale. C’è, tuttavia, un ulteriore elemento fondamentale da considerare per lo sviluppo di una proposizione efficace: saper ascoltare i propri clienti per individuare i loro reali bisogni, sostenerli nel consolidamento del Business tradizionale e consigliarli nello sviluppo di nuove opportunità su eventuali mercati adiacenti. Con il brand Wind Tre Business, infatti, ci poniamo come ‘trusted advisor’ nello sviluppo di servizi moderni e ‘customer centric’, ovvero soluzioni integrate e personalizzate che garantiscano nel tempo maggiore produttività, qualità e sicurezza.

La nostra relazione con il cliente si sviluppa attraverso una rete capillare di consulenti dedicati sul territorio e si rafforza grazie al supporto dei canali digitali di engagement e self caring, come il sito Windtrebusiness.it, l’area Clienti, le app Wind Tre Business, Talk Business e il profilo social @windtrebiz.

Il motore dell’innovazione è alimentato anche dalla nostra infrastruttura tecnologica, il cui cuore pulsante è rappresentato da una rete ultramoderna, al centro di un intensivo piano di rollout nazionale, per sviluppare una maggiore qualità e capacità e per rendere il network già pronto a ospitare i servizi 5G.

Su questo fronte, stiamo lavorando alla creazione in anteprima di alcuni servizi dell’ecosistema di quinta generazione, con una sperimentazione nelle città di Prato e L’Aquila, grazie all’assegnazione del relativo bando di gara indetto dal MISE. Un progetto ambizioso che ci vede coinvolti insieme ad Open Fiber e a diversi altri partner quali Università, aziende ICT, startup, enti nazionali e imprese del territorio, con l’obiettivo di accelerare l’avvento dell’Internet delle Cose (IoT) e dei servizi che promettono di elevare la conoscenza, la qualità del lavoro e lo stile di vita dei cittadini.

Integrata con la nostra rete è la piattaforma di Smart Connectivity, che guida l’evoluzione dei tradizionali servizi Machine to Machine (M2M) verso soluzioni IoT e Nb-IoT pensate sia in configurazioni verticali, dedicate per diversi settori (es. energia, salute, logistica, agricoltura, ambiente), sia in configurazione ‘cross-industry’, attraverso ecosistemi emergenti, come mobilità, servizi al cittadino, security & safety, educazione e turismo.

Puntiamo, inoltre, su Data Center e Cloud di ultima generazione per indirizzare progetti di ICT Transformation e soluzioni di Smart Working attraverso partnership con aziende ICT e startup innovative. Soluzioni in grado di indirizzare un ampio catalogo di offerta che spazia tra collaboration, engagement & promotion, saleforce & workforce automation, manutenzione predittiva, sicurezza e intelligenza artificiale.

La collaborazione con partner esterni e OTT qualificati ci consente di definire, cliente per cliente, la strategia di mercato adatta a ogni singola esigenza; in più ci aiuta a realizzare progetti di Open Innovation e di Sales Acceleration, orientando la crescita della giovane imprenditoria italiana. In questo ambito svolge un ruolo molto importante Wind Tre Business Factor, una delle più grandi business community in Italia che raccoglie oltre 37mila imprenditori e innovatori, più di 5mila tra idee e Startup iscritte e circa 300 video tutorial formativi.

Intendiamo supportare la crescita delle imprese italiane non solo attraverso la diffusione di prodotti e servizi tecnologicamente evoluti, ma soprattutto favorendo lo sviluppo di Digital Skills affinché consapevolezza e fiducia possano accelerare la Trasformazione Digitale contribuendo ad abbattere il divide esistente in Italia.

 

Fonte: CorCom

Posted in:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *