Alle prese con il 5G: a Milano il Vodafone 5G Experience day

Dopo Tim ed Ericsson a Torino, alle prese con il 5G anche Vodafone che ha presentato a Milano il Vodafone 5G Experience Day, un evento dedicato a partner, start-up e imprese. Una delle invenzioni migliori? Un occhio di falco a disposizione delle forze dell’ordine per monitorare il territorio.

Il drone è stato presentato una settimana fa, ha visto la collaborazione con Huawei, Intellitronika e il Politecnico di Milano.

Il drone, nato dalla collaborazione, permetterà alle forze dell’ordine di avere delle riprese in 4K e inviate in tempo reale il tutto abilitato dal 5G.

I vantaggi sono molteplici, primo tra tutti la possibilità di monitorare aree molto vaste con il minor sforzo e il minor impiego di risorse possibili. Oltre al monitoraggio il drone permette di zoomare l’immagine che, grazie a l’alta risoluzione dei video girati, rimarrà chiara senza subire nessun calo di qualità.

Il drone garantisce anche una maggior sicurezza, dando la possibilità di comunicare tempestivamente e in modo preciso, un intervento delle forze dell’ordine nella zona interessata, permettendo una rapidità di comunicazione molto più efficace.

Nel frattempo Italdron continua a lavorare sul drone che, nei prossimi mesi, potrà essere guidato da remoto.

Tutte le compagnie telefoniche si stanno dando da fare per dimostrare la forza e le potenzialità del 5G che, risultano nettamente superiori al suo predecessore, soprattutto per quanto riguarda un costante miglioramento della qualità della vita quotidiana attraverso l’utilizzo di tecnologie dotate di intelligenza artificiale.

Fonte

Posted in:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *