Le 10 compagnie di telecomunicazioni che valgono di più al mondo

La top ten delle compagnie Tlc più ricche al mondo vede protagonisti in primo luogo le economie globali di paesi emergenti in via di sviluppo.

top ten tlc

Le telecomunicazioni sono una componente centrale della nostra vita di tutti i giorni. Basti pensare al rapporto compulsivo che abbiamo con i nostri smartphone, veri e propri prolungamenti del nostro corpo. Secondo uno studio condotto dalla società di ricercaDscout un utente medio interagisce con lo smartphone per più di due ore al giorno (145 minuti al giorno per l’esattezza) fra tocchi, messaggi, navigazioni, scorrimenti di pagina, fruizione di video, immagini e lettura.

I nostri smartphone, tablet, Tv e pc fanno affidamento sulle reti di telecomunicazione che ci forniscono i contenuti che usiamo tutto il tempo per lavoro, studio, divertimento, comunicazione.

La classifica delle 10 compagnie di telecomunicazioni che valgono di più al mondo (al 15 giugno 2017) vede il Sud America come grande protagonista. Non è un caso, visto che le Tlc sono un settore ricco che attrae quindi le mire di investitori e consumatori che vogliono puntare sul futuro dell’innovazione.

La top ten

 
  • 1. China Telecom. La compagnia cinese ha un valore di mercato di 309,16 miliardi di dollari e fornisce servizi di linea fissa a 194 milioni di clienti, servizi mobili a 62,36 milioni di clienti e servizi a banda larga a 113 milioni di clienti.
  • 2. AT&T. La company americana fornisce servizi a più di 355 milioni di clienti e ha un market value di 245,58 miliardi di dollari. AT&T si sta concentrando sullo sviluppo dell’ultrabroadband, denominato GigPower, in 56 città statunitensi con piani di ulteriore sviluppo.
  • 3. China Mobile. Il gigante cinese della telefonia mobile ha un valore di mercato di 215,3 miliardi di dollari. E’ il primo operatore cinese di servizi Tlc con una base di circa 849 milioni di clienti.
  • 4. Verizon Communications. Questa compagnia globale di Tlc, con un valore di mercato di 191,72 miliardi di dollari, è attiva in 150 paesi a livello globale e ha sede a Basking Ridge New Jersey. Verizon è frutto della fusione fra Bell Atlantic Corp e GTE Corp.
  • 5. Nippon Telegraph & Telephone. Market value di 86,13 miliardi di dollari. I ricavi dell’azienda sono principalmente trainati dalle connessioni in fibra ottica e da servizi Cloud piuttosto che dai pacchetti bundle.
  • 6. Softbank Group. La compagnia giapponese ha sede a Tokyo, e detiene anche una quota dell’80% nell’operatore Usa Sprint. Ha un valore di mercato di 82,26 miliardi di dollari e oltre ai servizi tradzionali di telefonia fissa e mobile offre anche soluzioni eCommerce, Internet, servizi IT, finanza, media e marketing.
  •  7. Deutsche Telekom. Market value di 76,11 miliardi di dollari, il carrier tedesco conta 100 milioni di clienti mobile in più di 50 paesi.
  • 8. Vodafone Group. La compagnia con sede a Londra è presente in 26 paesi e conta circa 444 milioni di clienti a livello globale. L’azienda ha un market value di 68,41 miliardi di dollari e fornisce prodotti e servizi su linea fissa, mobile, Internet e tv digitale.
  • 9. Telefonica. Il carrier spagnolo con sede a Madrid ha la maggior parte dei suoi clienti in Sud America ed è presente in 21 diversi paesi. La compagnia ha un valore di mercato di 52,84 miliardi di dollari e i ricavi sono trainati dai tre maggiori brand del gruppo, vale a dire Movistar, O2 e Vivo.
  • 10. América Móvil. La principale compagnia di Tlc messicana conta su un bacino di 280,6 milioni di sottoscrittori mobili al mondo. La compagnia ha un valore di mercato di 49,385 miliardi di dollari.

Di pari passo con la crescente domanda globale di tecnologie di connessione, l’industria delle telecomunicazioni vivrà una nuova espansione del business, soprattutto nei paesi in via di sviluppo il che sarà un vantaggio non da poco soprattutto per carrier come América Móvil, Telefonica e China Mobile.

Fonte: Key4Biz

 

Posted in:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *