Nokia-Vodafone Italia, al via i test per il 5G a Milano

Tra i servizi da sperimentare nel capoluogo lombardo soluzioni su sanità intelligente, gestione del traffico, servizi di emergenza e turismo. La prima prova effettuata alla stazione ferroviaria di piazza Cadorna.

Vodafone Italia parte a Milano con le sperimentazioni del 5G sulle soluzioni complete fornite da Nokia: si partirà da sanità intelligente, gestione del traffico, servizi di emergenza e turismo. I primi test in condizioni radio reali sono stati effettuati sul sito 5G installato presso la stazione ferroviaria di Milano Cadorna: si tratta di una tecnologia radio mMimo e utilizza il modulo Nokia AirScale già compatibile con lo standard 5G 3Gpp.

Le due società stanno infatti lavorando alla sperimentazione 5G assegnata dal ministero dello Sviluppo economico sul nodo di Milano, con le prime installazioni realizzate a dicembre 2017, e proseguite con una dimostrazione video ad alta definizione su 5G che è stata una delle prime applicazioni in rete live in Europa

Come partner tecnologico di Vodafone Italia nei trial di Milano, Nokia fornirà la rete 5G e le soluzioni applicative per supportare la creazione dell’infrastruttura per i test, e ha già iniziato con la messa a punto della rete e i primi test sul campo.

Le prime installazioni, spiega Nokia in una nota, sono state completate a dicembre con una dimostrazione di video in alta definizione “pre-standard” di 5G standaolne al centro della città. Questo primo test, realizzato grazie alla strumentazione sperimentale fornita da Prisma Telecom connessa alla soluzione Nokia massive Mimo 5G, ha dimostrato “come la bassa latenza del 5G – spiega Nokia – possa migliorare la customer experience per le applicazioni video”.

Fonte: CorCom

Posted in:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *