Spesa ICT: crescita nel 2019 secondo le previsioni di Gartner

La spesa ICT del 2019, secondo Gartner, è in crescita del 3.2% con fatturato di 3,8 trilioni di dollari. Cloud, data center e IoT i più richiesti.

La spesa ICT 2019 si sta spostando dai dispositivi mobili al cloud e ai data center, gli investimenti in tecnologia si concentrano sul cloud.

Inoltre la spesa ICT sta passando da mercati saturi come, l’industria degli smartphone e dei tablet verso l’inserimento di aree di particolare valore per alcuni player aziendali che hanno come scopo quello di migliorare le loro operazioni.

I trend del 2019, per quanto riguarda l’ICT, sono i data center, i servizi Cloud e IoT che hanno una potenzialità maggiore per migliorare l’efficienza delle attività aziendali aumentando la visibilità delle operazioni e delle supply chain tramite sensori e IoT e aumentando le capacità nell’archiviazione dei dati e analisi.

Nonostante i vari problemi che i mercati stanno affrontando, l’IT non è più solo una piattaforma che permette alle organizzazioni di gestire la propria attività ma, sta diventando il motore che muove il business. Questo fa stimare una crescita dell’8.5% nel 2019 con un fatturato di ben 431 miliardi e un’ulteriore crescita nel 2020.

Mentre si prevede che i servizi aziendali godranno dei migliori tassi di crescita, il mercato della telefonia mobile continuerà a crescere del 4,2% in fatturato nel prossimo anno, trainato dai cicli di sostituzione nei settori più saturi come Stati Uniti e Cina, contribuendo all’andamento del mercato ICT in terreno positivo.

Non tutti sono ottimisti e, secondo un rapporto di PwC pubblicato a gennaio, il 30% dei CEO di tutto il mondo non è fiducioso per quanto riguarda la crescita economica che è sei volte più basso rispetto allo scorso anno.

Il sondaggio CIO 2019 di Gartner ha stimato che il numero di player aziendali che adottano l’intelligenza artificiale è cresciuto del 270% negli ultimi quattro anni. In totale, l’agenzia di ricerca ritiene che circa il 37% delle aziende di tutto il mondo utilizzino l’intelligenza artificiale in qualche modo per migliorare le proprie attività e la supply chain.

Fonte

Sei social? Condividi!Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Posted in:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *