Wind al fianco del Wwf per salvaguardare il Mediterraneo

L’azienda guidata da Jeffrey Hedberg sostiene la campagna “GenerAzione Mare” che punta a tutelare la fauna marina. Per ogni ricarica mensile i clienti donano 50 centesimi all’associazione e la telco li raddoppia.

JEFFREY HEDBERG

Salvaguardare il Mar Mediterraeno e proteggerne la fauna. Wind ha deciso di affiancare il Wwf Italia sostenendo la campagna “GenerAzione Mare”. Ogni mese, sottoscrivendo l’opzione ‘Wind e Wwf per il Mediterraneo’, i clienti donano 50 centesimi a supporto dell’iniziativa GenerAzione Mare e Wind raddoppia gli importi donati devolvendo interamente il ricavato a sostegno della campagna.

Wind Tre collabora con il Wwf Italia anche in materia di cambiamenti climatici. L’azienda guidata da Jeffrey Hedberg pone, infatti, una grande attenzione alla gestione dei consumi elettrici, alla mobilità delle persone e allo smaltimento dei rifiuti ed è costantemente impegnata per la riduzione delle emissioni di CO2. Wind Tre, in linea con le azioni già intraprese, conta di ridurre i propri consumi per unità di traffico di un ulteriore 50% entro il 2020, e di stabilizzare le proprie emissioni di CO2 a fronte di un aumento atteso del traffico dati di circa due volte e mezzo rispetto al 2016.

Posted in:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *