Fusione Tim-Open Fiber, Starace: “Tim definisca cosa vuole fare”

Il numero uno di Enel ribadisce il “no a operazioni incomprensibili dal punto di vista societario”. E sul prezzo dell’operazione: “Di cifre non si è mai parlato”.

francesco-starace

La fusione fra Tim e Open FiberDipende da Tim e non da Open Fiber.

Questa, in estrema sintesi, la posizione di Francesco Starace, Ad di Enel,  a commento delle trattative in corso fra le due aziende per arrivare all’integrazione degli asset di rete.

“Noi non dobbiamo fare niente, è Tim che deve definire quello che vuole fare: noi siamo totalmente inerti”, è quanto ha dichiarato Starace alla stampa a margine di un evento.

Il numero uno di Enel ha però confermato e ribadito la propria posizione in merito alla newco: “Abbiamo sempre detto che siamo contrari a operazioni incomprensibili dal punto di vista societario”.

Enel sarebbe dunque intenzionata a uscire da Open Fiber?

“Dipende dal contesto”, ha risposto il manager puntualizzando altresì che “Enel è azionista felice di Open Fiber”.

E riguardo al prezzo dell’operazione Starace ha sottolineato che “di cifre non si parla, non si è mai parlato” e che in ogni caso il tema societario è “svincolato da qualsiasi considerazione di prezzo”.

Ma a che punto è la trattativa?

I lavori, secondo quanto risulta a Corcom, vanno avanti. Ma le ultime notizie ufficiali risalgono a inizio estate: nella nota di Tim che annunciava l’accordo di confidenzialità a tre (Tim-Enel-Cdp) è emerso un chiaro perimetro d’azione: si parla esclusivamente di reti in fibra, nessun riferimento al rame che peraltro non si capisce che fine farà.

Il nuovo assetto di governo potrebbe fra l’altro avere un peso sulla decisione relativa all’integrazione: Open Fiber fu a suo tempo fortemente “voluta” dal Matteo Renzi premier.

E non è da escludersi dunque che nella nuova compagine governativa l’ex premier voglia dire la sua sul “dossier”.

Fonte: CorCom

Sei social? Condividi!Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Posted in: