Il Cisco Cybersecurity Co-Innovation Center a Milano

Ospitato dal Museo Nazionale Scienza e Tecnologia, il Cybersecurity Co-Innovation Center è situato nel cuore del capoluogo lombardo.

cisco_art

Inaugurato  nel cuore di Milano, nella cornice del Museo Nazionale Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci (via San Vittore 21), il Cybersecurity Co-Innovation Center di Cisco.

Entra a far parte di una rete mondiale di strutture allestite dal gruppo ed è il primo in Europa dedicato principalmente alle tecnologie riguardanti sicurezza IT e privacy.

L’iniziativa nasce con l’intento dichiarato di proseguire nel solco tracciato da Digitaliani, progetto avviato dall’azienda in Italia nel 2016 con un investimento iniziale da 100 milioni di dollari e che lo scorso anno ha portato alla creazione di 700 borse di studio destinate a formare esperti in sicurezza informatica.

Di seguito l’evento che ha visto la partecipazione, tra gli altri, del CEO Chuck Robbins.

Nell’occasione è stato inoltre annunciato che il Museo Nazionale Scienza e Tecnologia intitolato a Leonardo da Vinci diventerà una delle Networking Academy di Cisco.

Lì verranno organizzati corsi sia per i giovani sia per coloro che già lavorano e desiderano riqualificarsi. Queste le parole di Agostino Santoni, Amministratore Delegato di Cisco Italia.

Sette mesi dopo l’annuncio, prende vita una struttura che rappresenta per i nostri clienti e partner, per le istituzioni e tutto l’ecosistema Cisco un luogo in cui creare innovazione sui temi della sicurezza della privacy. Questo aiuterà a rafforzare l’Italia in un’arena strategica per il suo futuro, la cybersecurity. Mettere la sicurezza al centro della digitalizzazione si riflette positivamente su cittadini ed imprese, creando fiducia nello sviluppo tecnologico che è indispensabile per la crescita di un Paese.

Cisco, 700 borse di studio per la cybersecurity

Cisco mette a disposizione un totale pari a 700 borse di studio destinate ai giovani che desiderano diventare esperti di cybersecurity.

È ciò che offre la seconda edizione del programma di borse di studio che Cisco mette a disposizione di coloro interessati. Un’iniziativa rivolta a persone di età compresa tra i 18 e i 35 anni.

Cisco: borse di studio per esperti in cybersecurity

Lezioni, laboratori, webinar e incontri organizzati nel quadro di Digitaliani, piano di investimenti messi sul tavolo dall’azienda e destinati ad accelerare il percorso di digitalizzazione del nostro Paese.

L’obiettivo è quello di formare i professionisti di un settore che andando avanti richiederà sempre più skill ed esperti, a tutti i livelli: ad ogni nel mondo si stima siano circa due milioni le posizioni aperte.

Queste le parole di Luca Lepore, CSR & Corporate Affairs Manager di Cisco Italia.

Il nostro presente e il nostro futuro sono legati alla trasformazione digitale: una trasformazione che deve essere sicura da rischi, se vogliamo cogliere al 100% tutte le opportunità a disposizione.

Servono persone che vogliano raccogliere questa sfida, in Italia e nel mondo: proponendo questo programma di formazione vogliamo offrire ai giovani talenti del digitale l’occasione di essere protagonisti dell’innovazione tecnologica, acquisendo competenze estremamente richieste nel mondo del lavoro.

Gli interessati hanno tempo fino al 24 novembre per avanzare la propria candidatura attraverso il sito ufficiale dell’iniziativa Cybersecurity Scholarship Italia.

È richiesto il completamente di un percorso di base gratuito e totalmente online intitolato “Introduzione alla cybersecurity”, così da poter poi inoltrare il proprio CV.

Gli altri requisiti sono: la residenza in Italia, i già citati criteri di età, una buona conoscenza della lingua inglese e un’istruzione di livello superiore o universitario.

Bisogna poi essere attualmente senza impiego o impiegati da meno di due anni. I selezionati potranno partecipare al programma che si svolgerà tra dicembre 2019 e giugno 2020.

Fonte: PuntoInformatico

Sei social? Condividi!Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Posted in: