Rigoni lascia Ericsson. L’interim a Bussolotti: attesa la nomina del nuovo Ad

Il numero uno della filiale italiana e dell’area South East Mediterranean passa il testimone al capo della Global Customer Unit di Tim. L’interim  scatta dal 1° aprile, ma l’incarico è temporaneo.

Federico Rigoni

Dopo 9 anni in Ericsson, Federico Rigoni lascia l’azienda. L’Ad per l’Italia nonché numero uno dell’area South East Mediterranean ha annunciato in una nota ai dipendenti – a seguire nell’immagine – accompagnata con un videomessaggio che dal 1° aprile sarà Roberto Bussolotti ad assumere l’incarico “fino alla nomina del successore definitivo”, si legge nella nota.

“Lascio Ericsson a fine mese – scrive Rigoni – una grande azienda fatta di grandi persone”. “Quest’anno ci saranno grandi sfide da affrontare e fino alla fine del mese sarò pienamente operativo nel mio ruolo portando avanti il business”, conclude il messaggio.LA NOTA DI ERICSSON DOPO L

L’ANTICIPAZIONE DI CORCOM
A seguito della pubblicazione della notizia da parte di Corcom, Ericsson ha diramato la seguente nota: “Ericsson Telecomunicazioni annuncia che Federico Rigoni si è dimesso dal proprio ruolo di Head of Global Customer Unit Italy & South East Mediterranean e Amministratore delegato di Ericsson Telecomunicazioni S.p.A. per perseguire altre opportunità al di fuori dall’azienda. Federico Rigoni rimarrà in carica fino al 31 marzo 2019.

L’azienda ha incaricato Roberto Bussolotti di ricoprire temporaneamente, a partire dal 1 aprile 2019, il ruolo svolto da Federico Rigoni, gestendo la transizione in continuità, finché non verrà nominato il nuovo Head of Global Customer Unit Italy & South East Mediterranean e Amministratore Delegato di Ericsson Telecomunicazioni S.p.A. Roberto mantiene inoltre il ruolo di responsabile della customer unit Tim”.

Fonte: CorCom

Sei social? Condividi!Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Posted in:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *