Smartphone 5G, sui mercati globali ne arriveranno 2 miliardi in cinque anni

Grazie al 5G tutti si aspettano una boccata di ossigeno per il mercato smartphone mondiale e il Report Canalys sembra confermare il trend positivo fino al 2023. La Cina star della nuova tecnologia: nel 2023 vedrà arrivare sul mercato interno oltre 263 milioni di device, contro i 145 milioni del Nord America.

5G

Durante i prossimi cinque anni saranno messi in commercio a livello globale più di 1,9 miliardi di smartphone 5G.

Il dato cumulato tra il 2019 ed il 2023 è stato confermato da un nuovo studio Canalys, secondo cui alla fine del periodo in questione l’attuale rete 4G sarà superata dalla nuova 5G, proprio per numero di device connessi.

Il tasso di crescita annuo sfiorerà il 180% (Carg 2019-2023), con la Cina e gli Stati Uniti a spingere i nuovi apparecchi di telecomunicazione abilitati al 5G, rispettivamente con il 34% del mercato e il 19%.

Il resto dell’area Asia Pacifico registrerà una quota di mercato pari al 17,4%.

Un risultato, quello della “Greater China” – ha spiegato in una nota Nicole Peng, Vice President of Mobility Canalys – frutto dell’asta delle licenze che Pechino ha voluto anticipare proprio quest’anno, accelerando sul lancio commerciale della tecnologia e dei nuovi device, a cui va aggiunta una solida roadmap e un’efficace strategia finanziaria capace di attrarre risorse crescenti.

La Cina, oltretutto, è anche la sede di molti fornitori di rilievo sullo scacchiere globale, sia di apparecchiature, sia a livello di infrastrututre, che sicuramente inaugureranno presto strategie di marketing molto aggressive nei prossimi anni”.

Permangono invece ancora dubbi sulla reale implementazione della tecnologia 5G: “La vendita di massiccia di smartphone 5G non significa di per sé un successo assicurato – ha precisato Peng –perché lo sviluppo della tecnologia richiederò tempo, molto più tempo del 4G per ottenere i vantaggi e i benefici annunciati, in un processo molto costoso che certamente metterà pressione agli operatori”.

Quest’anno in Cina, secondo lo studio, saranno investiti 5 miliardi di dollari in reti 5G, con l’installazione di base station tra 70 e 90 mila unità in tutto il Paese.

Entro il 2020, in Cina gli smartphone 5G saranno pari al 17,5% del totale, per arrivare al 63% entro il 2023. Nel dettaglio, il trend vede quest’anno la commercializzazione di 13 milioni di smartphone 5G, a cui poi se ne aggiungeranno 164 milioni già alla fine del prossimo anno, altri 393 milioni nel 2021, 582 milioni nel 2022 e 774 milioni nel 2023.

Il dato relativo al 203 è così scomposto dal Report: 263 milioni di smartphone 5G saranno commercializzati in Cina, 145 milioni in tutto il Nord America, 135 milioni in Asia e Pacifico, 123 milioni in Europa, 54 milioni in Medio Oriente e Africa, altri 54 milioni in America Latina.

Fonte: CorCom

Sei social? Condividi!Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Posted in:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *